Il Miglior Antidolorifico per Cervicale – Classifica 2022

Soffrire di dolori cervicali può essere un vero supplizio, soprattutto se è non possibile, per qualche motivo, assumere farmaci per controllare l’infiammazione e il dolore.

I comuni antidolorifici da banco, infatti, anche se fanno passare il disturbo velocemente, presentano spesso numerosi effetti collaterali negativi sulla salute.

In alternativa, è possibile utilizzare antidolorifici per cervicale di origine naturale che non fanno male e non hanno controindicazioni, quindi possono essere assunti da tutti senza il rischio di reazioni avverse.

Per aiutarvi nella scelta, abbiamo selezionano in questa tabella i 5 migliori antidolorifici per cervicale realizzati solo ed esclusivamente con ingredienti naturali oggi disponibili in commercio.

Per la scelta del miglior antidolorifico ci siamo basati su alcuni criteri come: il grado di efficacia in base agli ingredienti e all’esito di studi clinici, il rapporto qualità/prezzo, il formato e naturalmente l’opinione di chi già li ha utilizzati.

Migliori antidolorifici per cervicale

Confezione Antidolorifico per cervicale Formato   Prezzo
backpac Artrolux+
Migliore in Assoluto
Capsule IN PROMO >>
backpac Hondrox
Prodotto Innovativo
Spray VEDI OFFERTA
cordlessblower DolorStop
Scioglie velocemente il dolore
Capsule VEDI OFFERTA
cordlessblower Artrolux+ Cream Crema VEDI OFFERTA
cordlessblower Arthro care Capsule VEDI OFFERTA
     

1. Artrolux+: Miglior Antidolorifico in assoluto

Formato: capsule

Artrolux+ è un antidolorifico per cervicale in pillole che si assume, quindi, per via orale allo scopo di eliminare i dolori cervicali, sciogliere la tensione e rigenerare i tessuti infiammati.

La sua azione si esplica, pertanto, dall’interno, andando a rafforzare l’organismo attraverso l’integrazione con principi attivi capaci di agire direttamente sulle ossa e sulle articolazioni.

La sua formula contiene, infatti, un mix di ingredienti dalle riconosciute proprietà analgesiche e antinfiammatorie quali:

  • Polvere di madreperla, fonte di collagene marino, capace di rafforzare le articolazioni, le ossa e i muscoli;
  • Estratto di boswellia, cui è associata una marcata azione antinfiammatoria;
  • Glucosamina, che favorisce la rigenerazione dei tessuti danneggiati
  • Condroitina, in grado di rallentare il processo di distruzione del tessuto cartilagineo.

La combinazione di questi ingredienti si rivela efficace per curare velocemente sia i dolori cervicali lievi e occasionali, sia quelli più intensi e duraturi. Molti lo utilizzano, infatti, anche per trattare disturbi articolari cronici come l’artrite, l’osteocondrosi e l’artrosi.

Altri vantaggi di questo prodotto sono il formato in pillole che ne rende molto facile l’utilizzo: per ottenere gli effetti desiderati è, infatti, sufficiente assumere una capsula durante l’orario dei pasti due o tre volte al giorno per almeno un mese.

Pro

  • Miglior antidolorifico naturale per cervicale
  • Effetti immediati
  • Facile da utilizzare
  • Ingredienti naturali

Contro

  • Scorte limitate
  • Si acquista solo online
  • Può risultare scomodo per coloro che hanno problemi a deglutire le pillole

2. Hondrox: Prodotto più innovativo

Hondrox è il primo antidolorifico per cervicale spray che si applica direttamente sul collo allo scopo di alleviare dolore, decontrarre i muscoli e ridurre il gonfiore presente nei tessuti. Questo prodotto, oltre che un potere analgesico rilevante, possiede anche proprietà antisettiche, battericide e rigeneranti a livello di fibre muscolari.

La formula di questo antidolorifico è stata sviluppata da medici e scienziati che, nel creare la spray hanno tenuto conto non solo della massima efficienza e sicurezza, ma anche delle caratteristiche individuali del corpo di ciascuno di noi. Fra i suoi ingredienti troviamo, quindi, solo sostanze naturali altamente efficaci nel contrastare le infiammazioni a carico di ossa e articolazioni quali:  

  • Glucosamina e condroitina, che rafforzano la cartilagine, i tendini e i legamenti, alleviano l’infiammazione e il gonfiore e favoriscono la rigenerazione attiva della cartilagine;
  • Estratti di artiglio del diavolo ed arnica, che, a loro volta, aumentano la mobilità articolare e migliorano la circolazione sanguigna;
  • Oli essenziali di menta, cannella, eucalipto, che prevengono l’usura delle articolazioni, riducono i dolori articolari e nutrono in profondità il tessuto connettivo;
  • Pantenolo e allantoina, capaci di fermare le perdite di sangue, favorendo la formazione di un film protettivo sui tessuti infiammati;
  • Vitamine E e B3, in grado di eliminare i ristagni e di nutrire intensamente le fibre e i tessuti danneggiati.

L’insieme di queste sostanze ha il duplice effetto di alleviare i dolori cervicali e il gonfiore e di far passare velocemente l’infiammazione, ripristinando le strutture alterate di ossa, cartilagini e muscoli. Il prodotto deve essere applicato almeno 3 volte al giorno per un mese o più secondo la gravità dei sintomi o il consiglio del medico.

Pro

  • Antidolorifico in Formato spray facile da applicare
  • Versatilità in quanto agisce a livello di più articolazioni (cervicale, anca, ginocchio, spalla e così via)
  • Si assorbe velocemente e non macchia

Contro

  • Scorte limitate
  • Si trova solo sul sito del produttore
  • Trattandosi di uno spray è munito di vaporizzatore che può risultare di difficile utilizzo per alcune persone

3. DolorStop: Liquida immediatamente il dolore

DolorStop è un antidolorifico per cervicale in pillole che si assume per orale e fa passare subito il dolore senza gli effetti collaterali dei comuni analgesici con principi attivi chimici.

La sua composizione assolutamente naturale vede, infatti, la presenza di erbe e altre sostanze di origine biologica che non fanno male alla salute quali:

  • Zenzero, stimolante e protettivo;
  • Salice bianco, un vero toccasana per giunture e articolazioni;
  • Glucosammina solfato, utile per la rigenerazione di tessuti e cartilagini;
  • Estratto concentrato di Artiglio del diavolo dalle alte proprietà analgesiche ed antinfiammatorie.

La posologia di DolorStop prevede l’assunzione di quattro compresse al giorno: due compresse al mattino e due alla sera. In questo modo, il prodotto, oltre a ridurre dolore e gonfiore, si rivela utile anche per migliorare la circolazione di sangue all’interno delle articolazioni, favorendo la ripresa delle normali funzioni e il ripristino della normale flessibilità e mobilità articolare. Per questo motivo è utilizzato anche dagli sportivi e dagli amanti del fitness in quanto esercita una protezione costante e duratura sulle cartilagini spesso oggetto di sovraccarichi.

Pro

  • Fa cessare immediatamente i dolori cervicali
  • Ripristina la normale mobilità
  • E’ un antidolorifico utilizzato a scopo preventivo anche dagli sportivi
  • Ingredienti naturali

Contro

  • Scorte limitate
  • Si acquista solo online
  • Il formato in pillole può risultare poco pratico per qualcuno

4. Artrolux+ Cream: Migliore crema

Artrolux+ cream è la migliore crema per la cura dei dolori cervicali. L’utilizzo di questo prodotti secondo le indicazioni fornite dal produttore permette, infatti, di ridurre l’infiammazione, decontrarre i muscoli infiammati e rigenerare in profondità le cartilagini.

Tutto questo è dovuto alla sua speciale formula a base di:

  • Semi di ippocastano;
  • Artiglio del diavolo;
  • Estratto di boswellia;
  • Collagene marino;
  • Glucosamina;
  • Condroitina.

Il prodotto, a causa della sua particolare formula a base di principi attivi vegetali con azione rigenerante e stimolante sui tessuti infiammati, si rivela efficace in molte occasioni:

  • Incidenti e traumi alla schiena;
  • Dolori articolari dovuti all’errata postura;
  • Primi sintomi dell’artrite;
  • Altri tipi di dolori articolari e muscolari, acuti o cronici, a varie parti del corpo.

Artrolux+ cream è un antidolorifico in formato crema, infatti, consigliato da medici e fisioterapisti per curare dolori alle gambe e alla schiena, infiammazioni alla sciatica, strappi muscolari, dislocamenti della spalla e intorpidimenti delle estremità.

Coloro che l’hanno provata affermano, inoltre, che si tratta di un rimedio definitivo per annientare una volta per tutte il dolore cronico alla cervicale, alla schiena e agli arti inferiori e superiori. Il trattamento, in genere, ha la durata di un mese e sia la crema, applicando la crema almeno due o tre volte il giorno.

Pro

  • Migliore crema per la cura dei dolori articolari e cervicali
  • Agisce sia dall’interno, sia dall’esterno
  • Rimedio definitivo contro vari tipi di dolori articolari e muscolari

Contro

  • Scorte limitate
  • Si acquista solo online
  • Trattandosi di una crema l’assunzione richiede più tempo

5. Arthro care: Rigenerazione immediata

Arthro care è un innovativo integratore alimentare in pillole studiato appositamente per liquidare immediatamente il dolore associato ai disturbi osteoarticolari e rigenerare ossa, cartilagini e tessuto, eliminando il gonfiore e la riduzione della motilità a questi associati.

Questi effetti sono possibili grazie alla speciale composizione del prodotto a base di 5 piante ed erbe, tra cui:

  • Estratto concentrato di Mirtillo rosso;
  • Estratto concentrato di Uva ursina.

Il trattamento con Arthro care, per dispiegare tutti i suoi effetti, deve essere eseguito per almeno 30 giorni. Passato un mese, tutti quelli che lo hanno utilizzato, sostengono di essersi liberati dai dolori cervicali, del gonfiore e di tornare nel pieno della loro forma fisica. In più, il prodotto vi consente di risparmiare soldi evitando inutili tentativi con terapie, trattamenti e cure che vi fanno perdere solo tempo rischiando di peggiorare la vostra situazione.

Pro

  • Liquida velocemente i dolori cervicali e l’infiammazione
  • Ripristina la ridotta mobilità dopo un solo mese di trattamento
  • Costi accessibili

Contro

  • Scorte limitate
  • L’antidolorifico si acquista solo online
  • La formulazione in pillole può risultare scomoda a chi ha difficoltà di deglutizione

Come scegliere il miglior antidolorifico per cervicale

Il male al collo e i dolori cervicali, nella maggior parte dei casi, è un disturbo collegato con un’errata postura e/o con abitudini di vita errate (tipo stare troppo in piedi o troppo seduti), che sono molto difficili da eliminare. Inoltre, si tratta di un disturbo che tende a diventare cronico e a ripresentarsi ogni volta che si sta attraversando un periodo di affaticamento e di stress.

È, dunque, molto importante scegliere il migliore antidolorifico, che sia in grado di prevenire e curare le recidive. Questi antidolorifici naturali contro il dolore articolare e cervicale sono disponibili oggi, come abbiamo visto, in diversi formati:

  • Integratori alimentari in pillole oppure sotto forma di gocce, polveri o sciroppi;
  • Cerotti da applicare sulla cute che rilasciano i loro principi attivi per via transcutanea;
  • Altri prodotti ad applicazione topica quali creme, gel, unguenti e lozioni.

Andiamo, pertanto, a vedere quali sono i principali aspetti da considerare per riuscire a selezionare l’antidolorifico giusto.

Tipologia di dolore

Per poter scegliere l’antidolorifico per cervicale adatto a voi, occorre prima di tutto individuare un prodotto che sia efficace sul tipo di dolore di cui siete affetti. Qualora si trattasse, ad esempio, solo di un dolore occasionale, una crema o un gel ad applicazione topica da utilizzare nel momento del bisogno è sicuramente la soluzione più efficace. Se, invece, soffrite di un dolore alla cervicale ripetuto o cronico, allora probabilmente ci sarà bisogno di un prodotto più completo che agisca anche dall’interno.

Modalità di utilizzo

Gli antidolorifici per cervicale non sono tutti uguali. Oltre agli antidolorifici ad applicazione topica (creme, gel, unguenti e cerotti) ci sono anche quelli che possono essere somministrati oralmente, sotto forma di pasticche, sciroppi, bustine in polvere e gocce. Indubbiamente, ciascuno di questi tipi di prodotto presenta, oltre che un diverso grado di efficacia, anche una maggiore o minore praticità per quello che riguarda le modalità di utilizzo e somministrazione.

Composizione

Tutti i prodotti che abbiamo visto in tabella sono realizzati con ingredienti naturali i cui principi attivi hanno dimostrato di avere proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie. Tuttavia, la loro composizione può variare a seconda delle sostanze in essi presenti. Si consiglia sempre di controllare prima la lista degli ingredienti riportata sulla confezione per escludere potenziali reazioni allergiche e intolleranze.

Durata degli effetti

Alcuni antidolorifici per cervicale agiscono velocemente, calmando il fastidio e il dolore. Altri, invece, hanno effetti molto più ampi, in quanto riescono anche ad eliminare l’infiammazione che è causa del problema. Chiaramente, la scelta del tipo di antidolorifico dipenderà anche dal tipo di effetto analgesico che volete ottenere: un’azione lenitiva immediata, oppure un effetto più duraturo e prolungato.

Domande più frequenti

1. Quale antinfiammatorio prendere per la cervicale?

La scelta di quale antinfiammatorio prendere per la cervicale dipende ovviamente da diversi fattori: tipo di dolore, modalità di utilizzo, composizione e durata degli effetti. Ad esempio, se il dolore al collo fosse acuto e improvviso, è preferibile adottare un prodotto ad azione rapida da applicare in loco, come una crema o un cerotto. Se, invece, il dolore fosse più lieve ma continuato, allora è preferibile adottare un prodotto più completo, capace di intervenire sull’infiammazione anche dall’interno, come un antidolorifico in capsule o sotto forma di sciroppo.

2. Come disinfiammare la cervicale?

Per disinfiammare la cervicale dolorante e infiammata, la soluzione migliore soluzione consiste nell’assumere un antidolorifico naturali come quelli che abbiamo descritto in questo articolo. Alcuni di questi possono essere assunti sia per via orale (pillole, bustine in polvere, sciroppi), altri invece prevedono solo l’applicazione topica (creme, unguenti, cerotti).

3. Come capire se si ha la cervicale infiammata?

È possibile capire che si ha la cervicale infiammata quando sono presenti due o più di questi sintomi: dolore al collo, gonfiore in corrispondenza delle articolazioni, mal di testa, vertigini, disturbi visivi o dell’udito, perdita di forza agli arti superiori, contrattura muscolare a livello di collo, schiena, spalle e arti superiori.

Conclusione

In questo articolo abbiamo visto quali sono i 5 migliori antidolorifici per cervicale oggi disponibili sul mercato. Si tratta di prodotti assolutamente validi che hanno ottenuto l’approvazione del Ministero della Salute per la vendita in Italia e che presentano, oltretutto, numerose recensioni positive. In più, altro aspetto importante da sapere, è che essendo dei prodotti naturali e non dei farmaci, possono essere acquistati senza il bisogno di prescrizione medica direttamente sul sito del loro produttore.